All Posts
Guides

Dal design alla stampa 3D: il flusso di lavoro della Form 3 in cinque minuti [Video]

Guarda il video per scoprire i concetti di base per l'utilizzo della Form 3, dal software e i materiali alla stampa e la post-elaborazione.

Grazie alla nuova avanzata tecnologia Low Force Stereolithography su cui è basata la Form 3 (e la sua versione più grande, la Form 3L), abbiamo completamente reinventato la stampa 3D in resina per offrire parti di qualità straordinaria e una stampante affidabile, che consentono a chiunque, dai singoli progettisti ai grandi team di produzione, di dare vita alle proprie idee.

La Form 3 fa parte di un ecosistema di stampa 3D che è facile da imparare a utilizzare e che richiede pochi interventi o una manutenzione limitata. 

Il processo base di stampa avviene in questo modo: Importa il tuo design nel software di preparazione della stampa PreForm, scegli un materiale dal nostro ampio catalogo di materiali, inserisci la cartuccia di resina e clicca su "Print" (Stampa). I nostri apparecchi per la post-elaborazione automatica, Form Wash e Form Cure, sono compatibili sia con la Form 2 sia con la Form 3.

Guarda il video qui sopra o continua a leggere per scoprire i concetti di base per l'utilizzo della Form 3, dal software e i materiali alla stampa e la post-elaborazione.

Ordina la Form 3 Specifiche tecniche della stampante

 

1. Progettazione

Preparing a 3D print in PreForm software

Il nostro software di preparazione della stampa, PreForm, semplifica l'impostazione, la gestione e il monitoraggio della stampa 3D. Prima di tutto, per iniziare, esporta il design in formato STL oppure OBJ dal software CAD che preferisci. Apri il file in PreForm.

Download gratuito: prova PreForm con i tuoi file

Scegli un materiale. Formlabs offre una vasta gamma di resine per la stampa 3D formulate appositamente per le nostre stampanti, e che comprendono resine standardresine ingegneristicheresine dentali e resine per gioielleria.

Scegli lo spessore dello strato che preferisci. Se lo imposti su un valore alto, come 100 micron, la stampa sarà più rapida, mentre un valore più basso, come 25 micron, ti consente di ottenere dettagli superficiali migliori.

Usa la stampa in un click per impostare automaticamente i supporti, il layout e l'orientamento in un solo passaggio, oppure esegui delle regolazioni manuali avanzate per modificare elementi come dimensioni, densità e posizione dei supporti.

Una volta che la stampa è pronta, inviala alla stampante tramite USB, Ethernet o Wi-Fi.

Puoi anche caricarla su una stampante via cloud grazie alla stampa in remoto, che ti consente di lavorare ovunque e in qualsiasi momento. Durante il processo di stampa, il Dashboard online ti consente di monitorare i progressi e controllare le scorte di materiale, in modo da gestire in maniera efficace una flotta di stampanti e utenti distribuiti in più posizioni fisiche.

2. Stampa

Inserting the Form 3 build platform

Una volta caricato il design, puoi avviare la stampa. Il versatile sistema a cartuccia e serbatoio della Form 3 ti consente di cambiare con facilità i materiali senza dover manipolare la resina.

Prima di iniziare la stampa, assicurati che la piattaforma di stampa, la cartuccia di resina e il serbatoio resina siano pronti all'interno della stampante. A meno che non cambi i materiali, dovrai impostarli solo una volta. Le cartucce di resina e la piattaforma di stampa della Form 3 sono le stesse che vengono utilizzate con la Form 2.

La cartuccia di resina fa parte del nostro sistema semplificato, che rileva automaticamente il livello di resina e riempie il serbatoio durante la stampa, in modo da non dover interrompere la stampa.

Il serbatoio resina della Form 3, che costituisce la superficie di stampa, è caratterizzato da un film di rivestimento resistente e flessibile tenuto in tensione. Questa tecnologia all'avanguardia riduce la forza applicata sulla parte durante il processo di distacco, consentendo quindi di produrre parti dettagliate con una finitura superficiale liscia.

Per ridurre al minimo gli errori degli utenti, la stampante rileva automaticamente quando tutti i componenti sono stati inseriti correttamente e si è pronti per iniziare una stampa. Diversi sensori integrati all'interno della stampante aiutano a mantenere le condizioni ideali di stampa e inviano avvisi sui progressi del processo di stampa e sullo stato dell'apparecchio.

Una volta premuto il pulsante di stampa, puoi lasciare che la stampante faccia il suo lavoro e concentrarti su altro.

3. Post-elaborazione

Removing the light-touch supports

Al termine della stampa, ci sono tre fasi principali nella post-elaborazione delle parti stereolitografiche: risciacquo in alcool isopropilico, rimozione dei supporti e polimerizzazione post-stampa. Formlabs ha reso ciascuna di queste fasi il più semplice possibile per farti risparmiare tempo e aumentare il tuo rendimento.

Per risciacquare la parte, inserisci la piattaforma di stampa direttamente in Form Wash dopo la stampa per un eseguire un lavaggio automatico uniforme.

I supporti leggerissimi della Form 3 sono progettati per staccarsi facilmente, in modo da ridurre al minimo i segni lasciati dai supporti e facilitare la post-elaborazione. A seconda del modello e del materiale, può essere più conveniente rimuovere i supporti prima o dopo la polimerizzazione post-stampa.

Dopodiché, trasferisci la parte nella nostra stazione di polimerizzazione post-stampa automatica, Form Cure. Form Cure include impostazioni personalizzate che consentono di sfruttare al massimo le proprietà meccaniche di ciascun materiale Formlabs.

Scopri di più: risorse Form 3

Presentazione della Form 3: dimostrazione di prodotto
Guarda il nostro webinar di dimostrazione di prodotto su richiesta per approfondire gli aspetti tecnici della Low Force Stereolithography (LFS).

Guarda il webinar

Ti diamo il benvenuto alla Form 3: Onboarding
Ti stai preparando ad aggiungere la Form 3 al tuo flusso di lavoro? Scopri tutto quello che devi sapere per utilizzare in maniera efficace la Form 3, incluso come disimballare, manipolare il serbatoio resina e molte altre guide per impostare ed eseguire la post-elaborazione delle stampe.

Esplora la serie di video