Form 3 e Form 2: le stampanti 3D desktop di Formlabs a confronto

Form 2 and Form 3

Con il lancio delle nuove stampanti 3D di Formlabs, la Form 3 e la Form 3L, probabilmente ti sarai chiesto quali sono le differenze che distinguono il nuovo motore di stampa Low Force Stereolithography (LFS) e quello delle stampanti stereolitografiche desktop (SLA) come la Form 2, ad oggi elemento chiave del processo di lavoro di stampa di decine di migliaia di designer e produttori di tutti i settori.

In questo articolo illustreremo le principali migliorie che abbiamo apportato alla Form 3, spiegheremo perché abbiamo riprogettato il processo di stampa stereolitografica e il motore della parte ottica e qual è il cambiamento che ha reso le nuove stampanti gli apparecchi più intuitivi e affidabili di Formlabs mai esistiti. Ci concentreremo sulle differenze fra le nostre stampanti 3D desktop, la Form 3 e la Form 2.

  • Se non hai mai usato una stampante 3D di Formlabs prima d'ora e stai cercando l'apparecchio più innovativo per una stampa 3D professionale a prezzo conveniente, ti raccomandiamo di iniziare con la Form 3.

  • Se cerchi una stampante 3D di grande formato, la Form 3L è la scelta migliore, con un volume di stampa cinque volte maggiore rispetto alla Form 3.

Specifiche tecniche a confronto: stampanti 3D SLA di Formlabs

 


Richiedi un campione

Curioso di toccare con mano la qualità delle nostre stampe? Scegli un tipo di applicazione e ti
spediremo in ufficio un campione stampato con la Form 3.

Richiedi un campione gratuito


Low Force Stereolithography (Form 3) vs. stereolitografia (Form 2)

Cinque anni fa Formlabs è stata la prima azienda a portare la stampa 3D stereolitografica sulla scrivania, con un setup molto più piccolo e conveniente rispetto agli apparecchi SLA industriali. Da allora, la Form 2 è diventata la stampante 3D desktop leader del settore, con oltre 40 milioni di parti stampate sul campo da ingegneri, progettisti, fabbricanti, dentisti, gioiellieri e molti altri. 

Una postazione di stampanti 3D Form 2 presso AMRC

La postazione di stampanti 3D Form 2 presso la University of Sheffield Advanced Manufacturing Research Centre (AMRC) supporta il lavoro di centinaia di ingegneri.

La Form 3 e la Form 3L si basano sulla nuova tecnologia di stampa 3D Low Force Stereolithography (LFS), una forma avanzata di stereolitografia che si serve di un serbatoio flessibile e d'illuminazione lineare e che offre un progresso notevole in materia di qualità di stampa e affidabilità della stampante. 

Un processo di stampa a forza ridotta

La Form 2 ha raggiunto un ingombro sostanzialmente ridotto rispetto alle stampanti stereolitografiche industriali invertendo il processo di stampa: un passaggio che puoi approfondire nella nostra Guida definitiva per la stereolitografia

La stereolitografia invertita introduce forze di distacco che agiscono sulla parte stampata mano a mano che questa si separa dalla superficie del serbatoio, in tal modo il volume di stampa risulta limitato e sono necessarie robuste strutture di supporto. Le forze di distacco limitano, inoltre, l'uso di materiali più flessibili. La Form 2 è fortemente calibrata per rendere conto delle forze durante il processo di distacco e produrre parti di alta qualità.

La tecnologia Low Force Stereolithography della Form 3 è stata sviluppata in modo specifico per ridurre drasticamente le forze di distacco. Un miglioramento fondamentale è il film flessibile alla base del serbatoio che consente un distacco più delicato fra un livello e l'altro durante la stampa. 

Questo diminuisce le forze di distacco e comporta numerosi vantaggi chiave:

  • Migliore qualità della superficie con linee degli strati meno visibili, per una finitura di superficie incredibilmente liscia anche a una risoluzione di stampa di 100 micron.
  • Strutture di supporto sottili con punti di contatto più piccoli che si staccano facilmente dalla parte, per una pulizia e finitura più rapide.
  • Maggiore successo di stampa con tutti i materiali, in particolare per i materiali con elevata viscosità e bassa resistenza allo stato grezzo. Anche se continueremo a produrre materiali compatibili per entrambe le stampanti, in futuro alcune resine saranno compatibili solo con la Form 3.

Forze di distacco minori portano a un'incredibile qualità della superficie, consentono una più facile rimozione dei supporti e aprono possibilità del tutto nuove per quanto riguarda i materiali. Scegli la Form 3 per la migliore finitura superficiale e una post-elaborazione semplicissima.

Ottica

The precision optics engine within the Form 2 has proven over time to meet the accuracy requirements of the most demanding applications (for example, dental labs, who need to produce many highly accurate parts on a repeated basis). 

The Form 2 uses two galvanometers for X and Y positioning, directing laser light from the back of the printer to a large stationary mirror that delivers the beam to the print plane.

youtube play icon

Il motore di precisione della parte ottica all'interno della Form 2 ha dimostrato di soddisfare i requisiti di accuratezza delle applicazioni più esigenti (ad esempio, dei laboratori odontotecnici che hanno bisogno di produrre parti precise in modo ripetuto). 

La Form 2 usa due galvanometri per gli assi X e Y, dirigendo la luce laser dal retro della stampante verso un grande specchio fisso che trasporta il fascio al piano di stampa. 

La Light Processing Unit (LPU)

La Light Processing Unit (LPU) all'interno della Form 3 contiene un sistema di lenti e specchi che assicurano un fascio laser preciso e uniforme.

Per la Form 3 ci siamo concentrati su un'ulteriore perfezionamento della precisione e dell'uniformità e sulla scalabilità del sistema. La tecnologia di stampa 3D LFS alloggia la parte ottica all'interno di una Light Processing Unit (LPU) che si muove sull'asse X. Un galvanometro posiziona il fascio laser sull'asse Y e successivamente lo dirige contro uno specchio pieghevole e uno specchio parabolico per fornire un fascio costantemente perpendicolare al piano di stampa. 

 

Form 3Form 2
Potenza del laser sul piano di stampa120 mW96 mW
Dimensione del punto laser85 microns (0.0033 in)140 microns (0.0055 in)
Lunghezza d'onda del laserLunghezza d'onda 405 nmLunghezza d'onda 405 nm
Specifiche laserCertificato EN 60825-1:2007Certificato EN 60825-1:2007

 

Specifiche tecniche a confronto: stampanti 3D SLA di Formlabs

Se la deviazione del fascio sul piano di stampa è minima su una stampante come la Form 2 e la Form 3, un fascio perpendicolare assicura uniformità quando le dimensioni dell'hardware crescono, motivo per il quale è stato possibile sviluppare la Form 3L di grande formato.

La Light Processing Unit si serve di un filtro spaziale per creare un fascio laser nitido e pulito per una maggiore precisione, e di un galvanometro di frequenza più elevata che porta ad un aumento della velocità di stampa rispetto alla Form 2.

La LPU fornisce un'ottica più precisa per la Form 3 e Form 3L rispetto alla Form 2, e più facile da sostituire nel raro caso in cui dovessero insorgere problemi agli elementi ottici. Scegli la Form 3 e la Form 3L per una maggiore precisione ottica, accuratezza delle parti e una stampa uniforme nel tempo.

Stampe veramente non-stop

Con la Form 2 ha avuto inizio la creazione della stampante 3D più affidabile sul mercato. È stato incredibile vedere come diverse attività, dai laboratori odontotecnici a Gillette, si siano affidate a una flotta di stampanti Form 2 per la produzione di grandi volumi. 

Ashford Orthodontics produce allineatori dentali e retainer su una flotta di stampanti Form 2

Ashford Orthodontics, il maggiore laboratorio ortodontico del Regno Unito, ha creato da zero un dipartimento digitale che ora produce 1.200 allineatori trasparenti e retainer al mese con una flotta di 12 stampanti 3D Form 2.

Gli apparecchi Formlabs sono progettati per farti risparmiare tempo, in modo che tu ti possa concentrare maggiormente sulla progettazione e la creazione e meno sui controlli e la manutenzione della stampante. 

La Form 3 ha introdotto numerose nuove caratteristiche per portare al minimo i tempi d'inoperatività:

  • Un numero maggiore di sensori integrati all'interno della stampante rilevano e mantengono le condizioni ideali di stampa e ti avvertono se la stampante richiede la tua attenzione. Il sensore ottico è addirittura in grado di rilevare la polvere!
  • La Light Processing Unit, il serbatoio resina, le rotelle e la finestra ottica sono progettati per poter essere facilmente sostituiti in-house. Alcuni componenti della Form 2 possono essere sostituiti dall'utente, e proprio dal contatto con gli utenti abbiamo imparato come rendere queste sostituzioni ancora più intuitive.
  • Rilevamento degli errori e manipolazione migliorati significa che puoi sperimentare facilmente con geometrie complesse. Se una stampa fallisce, la Form 3 può stampare una maglia di pulizia per una rimozione facile.

Stampa ovunque tu sia grazie alla stampa in remoto

Per chi riceve richieste di stampa urgenti o all'ultimo minuto, la Form 3 introduce la possibilità di iniziare a stampare ovunque ci si trovi. Pre-imposta la stampante prima di uscire e avvia il prossimo lavoro di stampa da qualsiasi angolo del mondo (non solo dalla tua rete locale).

Avvia le stampe sulla Form 3 ovunque tu sia grazie alla stampa in remoto.

Avvia le stampe sulla Form 3 ovunque tu sia grazie alla stampa in remoto.

Flussi di lavoro conosciuti, nuovi modi di interagire

Se hai già usato la Form 2 in passato, il flusso di lavoro per la Form 3 dovrebbe esserti abbastanza famigliare. Anche se non hai mai usato una stampante Formlabs, è facile iniziare con uno degli apparecchi. Per aiutare i principianti e accelerare i flussi di lavoro degli utenti avanzati, Formlabs offre opzioni di assistenza e training simili per ciascuna macchina.

La Form Wash è compatibile con la Form 2 e la Form 3

Lava le parti nella Form Wash direttamente sulla piattaforma di stampa dopo aver stampato. Poiché la Form 2 e la Form 3 usano la stessa piattaforma di stampa, Form Wash è compatibile con entrambe le stampanti.

Il processo base di stampa avviene in questo modo: Importa il tuo design in PreForm, scegli un materiale dal nostro ampio catalogo materiali, inserisci la cartuccia intercompatibile e fai clic su stampa. I nostri apparecchi per la post-elaborazione automatica Form Wash e Form Cure sono compatibili sia con la Form 2, sia con la Form 3, poiché queste usano la stessa piattaforma di stampa.

Software riprogettato per la Form 3 e la Form 2

Buone notizie per gli utenti della Form 2: abbiamo aggiornato il software per tutte le nostre stampanti, rinnovando graficamente sia PreForm sia l'interfaccia touchscreen.

La Form 3 ha introdotto alcune nuove caratteristiche per facilitare ancora di più l'interazione con la stampante:

  • Un'interfaccia touchscreen più grande e con maggiore risoluzione. La Form 3 può essere gestita in modo completamente digitale dallo schermo, mentre la Form 2 include un pulsante di avvio aggiuntivo. Uno schermo più grande consente inoltre una traduzione futura dell'interfaccia in nuove lingue.
  • Due indicatori LED di stato e un altoparlante per messaggi visivi e avvisi audio, ideali per attirare l'attenzione di chiunque stia passando.
  • Hardware raffinato e riprogettato, con un coperchio protettivo della stampante che si apre completamente contro la parete, una posizione di parcheggio che protegge il motore della parte ottica dall'esposizione alla resina e componenti che possono essere facilmente sostituiti dall'utente.

 

Form 3Form 2
Controllo stampanteInterfaccia touchscreen interattiva 5,5"
Risoluzione 1280 x 720
Interfaccia touchscreen interattiva 4,3"
Risoluzione 480 x 272
Pulsante
AvvisiAvvisi sull’interfaccia touchscreen
SMS/e-mail tramite Dashboard
Due indicatori LED di stato
Altoparlante per avvisi audio
Avvisi sull’interfaccia touchscreen
SMS/e-mail tramite Dashboard

 

Specifiche tecniche a confronto: stampanti 3D SLA di Formlabs

Con materiali e accessori intercompatibili e lo stesso software intuitivo, gestire numerose stampanti Form 2 e Form 3 contemporaneamente è altrettanto facile che gestire una flotta composta da un solo tipo di stampante. 

Perché scegliere ora la Form 2?

La stampante 3D stereolitografica desktop Form 2

La Form 2 è stata introdotta nel 2015 e decine di migliaia di queste stampanti sono oggi in uso.

Abbiamo speso la maggior parte di questo articolo parlando delle migliorie che sono state apportate alla Form 3, così potresti chiederti perché scegliere ora la Form 2.

  • Prezzo più basso: Sia la Form 2, sia la Form 3 sono disponibili a un prezzo nettamente più basso rispetto ad altri apparecchi di livello industriale. Se ti sei trattenuto dal provare la stampante Formlabs per questioni di budget, la Form 2 è ora più economica che mai.

  • Miglioramenti continui: La Form 2 continuerà a migliorare attraverso gli aggiornamenti del software (come ad esempio il nuovo PreForm riprogettato e l'interfaccia touchscreen della stampante, e gli strumenti per la gestione dei team su Dashboard).

  • Una flotta uniforme: In alcune configurazioni in cui più Form 2 sono già installate e funzionanti, una flotta uniforme di hardware può essere più facile da mantenere senza bisogno di training o certificazioni. In queste situazioni, la Form 2 resta una scelta eccellente per continuare a scalare la produzione in-house.

  • Materiali biocompatibili: Le nostre resine dentali biocompatibili (Dental SG Resin, Dental LT Clear Resin, Digital Dentures) sono ora disponibili per la Form 2. Stiamo lavorando per convalidare queste resine per la Form 3 quanto prima.

La Form 2 è un apparecchio premiato di provata qualità, sostenuta da una community compatta pronta a rispondere alle domande sui nostri forum, da un catalogo di tutorial e risorse e da tantissime storie interessanti pubblicate sul nostro blog.  

Inizia subito

Oggi gli utenti Formlabs stanno spianando la strada verso la crescita della stampa 3D da apparecchio a fabbrica digitale 24 su 24, 7 su 7, da strumento di prototipazione ad elemento motore per il business. La Form 2, la stampante 3D che ha cambiato lo standard, è ora disponibile a un prezzo ancora più conveniente per portare in-house la stampa 3D di qualità industriale.

Con il processo di stampa Low Force Stereolithography (LFS) alla base della Form 3 (e la sua controparte di grande formato, la Form 3L), Formlabs ha riprogettato il processo di stampa per creare una piattaforma di fabbricazione in-house più affidabile e versatile che mai.

Ordina ora la Form 3