La Form 3 per la produzione di gioielli: stampe con superfici lisce, design più dettagliati ed elaborazione facilitata

Indice

L'estate scorsa Formlabs ha lanciato la Form 3, l'ultima aggiunta alla nostra linea di stampanti 3D potenti e affidabili. Ora che i clienti stanno iniziando a ricevere le prime migliaia di apparecchi, siamo entusiasti di mostrare agli esperti del settore della gioielleria come la Form 3 consenta di dare una marcia in più alla loro produzione. 

Vogliamo ridurre la manodopera necessaria, così potrai produrre e vendere di più. Sappiamo che la prestazione della stampante è fondamentale: qualsiasi differenza tra il modello CAD, quello stampato e la colata comporta lavoro manuale in più.

Stampe con superfici incredibilmente lisce

Per ottenere una fusione pulita è necessaria una finitura superficiale liscia. La Form 3 consente di stampare modelli di gioielli con superfici straordinariamente lisce. E se le parti richiedono una minore levigatura e lucidatura, non solo risparmi tempo: la qualità dei tuoi gioielli migliora. Gli angoli acuti vengono resi alla perfezione e le superfici brillanti catturano tutti gli sguardi.

Didascalia: Una finitura superficiale più liscia consente di ottenere fusioni più pulite. Il campione sulla sinistra è stato stampato con la Form 2, mentre quello a destra con la Form 3. Modello: Rüdiger Leopold.

La maggior parte delle stampanti stereolitografiche usa dei semplici sistemi di distacco per separare la stampa dal serbatoio tra uno strato e l'altro. In questo modo, però, le parti si spostano e si deformano leggermente, rendendo quindi gli strati visibili ogniqualvolta non siano allineati. 

La Form 3 consente di ottenere superfici più lisce grazie all'utilizzo della nostra avanzata tecnologia Low Force Stereolithography (LFS), che separa delicatamente il film di rivestimento lungo l'intero strato. Di conseguenza, la LFS mantiene perfettamente allineati tra di loro gli strati.


Campione

Richiedi un campione gratuito

Vuoi vedere con i tuoi occhi la differenza di qualità? Richiedi un campione di gioiello stampato sulla Form 3 con la Castable Wax Resin.

 

Richiedi un campione gratuito


Didascalia: La stampa 3D Low Force Stereolithography (LFS) consente di ottenere superfici lisce e accurate.

Design più dettagliati ed elaborazione facilitata

I supporti sono necessari durante il processo di stampa 3D, e sappiamo che la loro rimozione ha un impatto rilevante nel tuo lavoro: possono oscurare dei dettagli, creare fessure una volta rimossi e persino danneggiare i modelli più delicati, limitando quindi le tue possibilità creative.

Didascalia: Se i punti di contatto sono di dimensioni inferiori, sarà più facile rimuovere i supporti dagli oggetti delicati.

La Form 3 rende la rimozione dei supporti ancora più facile e sicura, perché riduce la dimensione dei punti di contatto tra il supporto e la parte fino a 0,35 mm o meno (con la Castable Wax Resin). Tutto grazie alla tecnologia LFS, che limita la forza esercitata sui punti di contatto tra gli strati. Insomma, se i punti di contatto sono più piccoli, sarà più facile rimuovere i supporti senza danneggiare la stampa. 

In questo modo, non solo è più facile rimuovere i supporti, ma la Form 3 migliora anche l'affidabilità di stampa delle parti con filigrana e dei design con particolari estremamente delicati. La Low Force Stereolithography aumenta la libertà di design, consentendo di progettare strutture molto dettagliate o persino stampe voluminose, senza dover sacrificare la qualità della finitura superficiale.

Parti pronte per la produzione

Nell'ambito della produzione bisogna avere la certezza che la flotta di apparecchi produrrà parti accurate in maniera uniforme. Eventuali modifiche inattese del peso o delle dimensioni dei modelli stampati in 3D può causare enormi sprechi di prezioso materiale per la fusione di ciascuna parte e incrementare i costi di manodopera per la finitura.

La Form 3 offre maggiore ripetibilità e precisione rispetto al modello precedente, la Form 2, grazie alla combinazione di punto laser ridotto, tecnologia Low Force Stereolithography (LFS) e sensori avanzati. I componenti ottici di precisione della Form 3 sono posizionati nella Light Processing Unit (o "LPU"), che può essere sostituita dall'utente ed è sigillata per proteggerla da eventuali contaminazioni. Prima di ogni stampa, la LPU della Form 3 si ricalibra, in modo da garantire che la qualità di stampa e la precisione della parte fusa rimarranno sempre invariate nel tempo. 

Stampa all'avanguardia nel settore della gioielleria

Formlabs è nota per offrire prodotti leader del settore semplici da utilizzare. La Form 3 ci consente di offrire ai gioiellieri qualità di stampa professionale, senza compromessi. Nei prossimi mesi e anni la Form 3 sarà la nostra piattaforma con maggiore capacità per l'uso di resine avanzate per la produzione di gioielli, grazie alla tecnologia di stampa 3D all'avanguardia Low Force Stereolithography (LFS) e la camera di stampa riscaldata. 

Vogliamo che la stampa 3D di gioielli sia così facile che dovrai preoccuparti solo di stupirti di quello che sarai in grado di creare. E, per raggiungere questo obiettivo, Formlabs rinnova il suo impegno con i gioiellieri tramite lo sviluppo continuo di materiali e concentrandosi a fondo sull'affidabilità dei prodotti. 

Richiedi subito un campione e tocca con mano la qualità di Formlabs.

Richiedi un campione gratuito