Guida definitiva per l'ingegneria da casa

Per ingegneri, designer di prodotto e ricercatori, lavorare da casa può essere piuttosto complicato se sono necessari strumenti fisici e non solo un computer e l'accesso a Internet. Tuttavia, ora più che mai, rapidità e capacità di produrre innovazione con flessibilità rappresentano l'elemento chiave per aiutare la propria azienda a superare i momenti difficili.

Secondo un sondaggio condotto da McKinsey & Co in seguito alla recessione economica del 2008, è emerso che il 45% delle aziende considerava la fase di ricerca e sviluppo come una delle tre priorità nei programmi strategici per il 2009: la stessa percentuale del 2008. La conclusione è stata che "le società più importanti risparmiano ottimizzando e migliorando i processi di ricerca e sviluppo e rendendoli più snelli: un percorso che migliora i risultati e aumenta la produttività e la velocità di lancio sul mercato".

Inoltre, in un articolo sullo sviluppo di prodotto durante le recessioni economiche, gli autori di Nielsen scrivono:

"Il mantra da tenere a mente di questi tempi è: guida la nave con mano ferma, ma non girare troppo il timone. Significa che se un processo di innovazione fondamentalmente sicuro ha dato buoni risultati in tempi 'normali', probabilmente racchiude i principi giusti. Gli stessi principi che guidano le decisioni di innovazione in tempi normali dal punto di vista economico, funzionano anche in momenti di recessione."

Con la configurazione e il workflow giusti, la stampa 3D può aiutarti a mantenere un alto livello di produttività e ad adattarti al lavoro da remoto. In definitiva, questa agilità contribuirà a tenere testa alla concorrenza e a rispettare scadenze serrate, anche durante una crisi.

Lizz Hill, del reparto di Business Development di Formlabs, lavora da casa con la sua stampante 3D Form 3. 

 

Lavorare da casa: le tre raccomandazioni di un Engineering Manager

Il team gestito dal direttore del reparto Business Development di Formlabs Dan Recht di recente è stato soggetto all'obbligo di lavorare da casa. Continua a leggere per scoprire che impatto ha avuto sul team, e come crede che gli ultimi eventi cambieranno il loro modo di lavorare in futuro. 

"Fornisci ai membri del tuo team una stampante 3D versatile, come la Form 3, per permettere loro di creare prototipi da casa. È un piccolo investimento che comporterà grandi vantaggi in termini di produttività quando non potrete accedere alla sede."

Dan Recht, direttore del reparto Business Development di Formlabs

 

Mantenere un alto livello di produttività al lavoro durante i periodi di cambiamento radicale

Con più stampanti 3D, i team localizzati in sedi diverse possono collaborare in modo più efficiente. Usando le stesse stampanti 3D e gli stessi materiali, i professionisti possono eseguire iterazioni e creare parti su macchine diverse senza soluzione di continuità. In questo articolo potrai scoprire raccomandazioni e consigli su come utilizzare gli strumenti e le funzionalità software di Formlabs per lavorare al meglio e mantenere i contatti con il tuo team.

Alexis Hope, designer e ricercatrice presso il Media Lab e il Center for Civic Media del MIT (Massachusetts Institute of Technology):

"Dal momento che moltissimi progetti al momento sono in sospeso, mi sono impegnata nell'autoformazione, in particolare sulla progettazione CAD. In questo modo potrò rafforzare le mie competenze anche quando non sono in ufficio."

 

I consigli di un designer di prodotto: mantenere un alto livello di produttività e continuare a innovare lavorando da remoto

Al momento Mark Chester lavora dalla sua postazione domestica, composta da una stampante Ultimaker S5 e da una stampante 3D desktop Form 3 di Formlabs.

Abbiamo parlato con Mark Chester, responsabile dell'innovazione di PrintCity, per capire come si sta adattando a questo nuovo ambiente di lavoro e come progettare da casa gli ha permesso inaspettatamente di ottenere una maggior efficienza. Ha condiviso la sua esperienza e i vantaggi inaspettati in termini di efficienza che ha comportato lavorare da casa: "Molti dei nostri clienti attualmente stanno sviluppando nuovi prodotti da lanciare durante o dopo la pandemia, oppure stanno scoprendo nuovi metodi di produzione grazie alla stampa 3D per supplire ai problemi delle catene di fornitura. Vogliamo sostenere i nostri clienti durante la pandemia e permettere loro di uscirne più forti."

Buone pratiche per la stampa 3D in casa

Come molte altre persone in tutto il mondo, è probabile che tu abbia dovuto adattarti rapidamente a passare da lavorare da una postazione o un ufficio completamente attrezzati a progettare da casa con risorse più limitate. Le dimensioni compatte delle stampanti stereolitografiche 3D desktop di Formlabs le rendono adatte all'utilizzo in casa o fuori dall'ufficio. Inoltre, con più di 30 materiali diversi in grado di imitare il silicone, il polipropilene, l'ABS e molti altri materiali, avrai una maggior flessibilità e più casi di utilizzo per rispondere alle nuove sfide che ti si presenteranno. 

Continua a leggere per scoprire le buone pratiche per stampare in 3D da casa e trovare consigli su come organizzare il tuo spazio di lavoro, esempi di aree di lavoro domestiche, suggerimenti per stampare e lavorare da remoto col tuo team e molto altro. 

Soluzioni alternative per il lavaggio di parti stampate in SLA

La post-elaborazione delle parti è cruciale per il workflow della stampa 3D SLA. In questo momento potrebbe risultarti difficile reperire l'alcool isopropilico, a causa della scarsità globale di questo prodotto legata alla COVID-19, o il tuo stabilimento potrebbe non essere nelle condizioni di usarlo per motivi legati all'infiammabilità o a restrizioni locali. Sebbene l'alcool isopropilico sia il solvente che consigliamo maggiormente per il lavaggio delle parti, se non è disponibile potresti non essere più in grado di stampare e lavare le parti ; per questo possiamo suggerire altri solventi e soluzioni che i nostri clienti hanno usato con successo.

Kevin Gautier, del reparto di Business Development di Formlabs:

"Presto maggiore attenzione al risparmio di alcool isopropilico. Ad esempio, pulisco la piattaforma di stampa prima di avviare il lavaggio degli oggetti. Un'altra tecnica che considero efficace è quella di usare aria compressa per soffiare via la resina non polimerizzata dalla piattaforma prima del lavaggio."

Come ottimizzare il tuo flusso di lavoro da casa

Quando crei un flusso di lavoro per la stampa 3D in-house è importante tenere in considerazione il design della parte, la scalabilità, la conservazione e la manutenzione per ottenere la massima efficienza. In questa serie di video in cinque puntate, ti guideremo passo dopo passo attraverso i metodi per ottimizzare il tuo flusso di lavoro, in modo da risparmiare tempo e denaro. 

 

Impara da casa: Formlabs ti è più vicina

La nostra comunità è l'anima della nostra impresa e stiamo facendo il possibile per trovare nuovi modi di restare in contatto. Le Formlabs Sessions uniscono i vantaggi degli eventi svolti di persona alla comodità dell'esperienza virtuale. 

Questa iniziativa è nata per fornirti una serie di video "User Office Hours", svolgere dimostrazioni dal vivo nel nostro salone da esposizione virtuale e offrire webinar e risorse di formazione gratis. Iscriviti oggi alle prossime Formlabs Sessions.

Prova la Form 3 per lavorare da casa senza rischi

Essere autonomi è importante, soprattutto in tempi di incertezza. Prova la nostra stampante 3D desktop conveniente e di qualità industriale per 30 giorni senza rischi. Non ti soddisfa? Puoi restituirla e ottenere un rimborso completo, senza doverci dare spiegazioni.

 

 

COME PUOI CONTRIBUIRE

Formlabs COVID-19 Community Part Library

Abbiamo avuto una reazione straordinaria alla rete di assistenza Formlabs. Più di 3000 volontari in tutto il mondo (con oltre 5000 stampanti) si sono mobilitati per raggiungere l'obiettivo comune di aiutare amici, persone care e operatori sanitari durante la crisi causata dalla COVID-19. Abbiamo creato un catalogo di soluzioni efficaci, pronte per essere stampate e usate da chiunque, dalle parti di mascherine ai componenti aggiuntivi per maniglie. Queste parti sono pensate per i paramedici e i lavoratori essenziali di tutto il mondo, che hanno urgente bisogno di equipaggiamento per garantire la propria sicurezza e ridurre al minimo la diffusione del virus nelle nostre comunità.